Cerchi un corso Event Planner? Si tratta di una figura professionale sempre più ambita negli ultimi anni. Proprio per questo motivo esiste tanta concorrenza e bisogna scegliere la giusta formazione per avere successo ed evitare corsi dal costo eccessivo ma non idonei.

Se stai valutando l’opportunità di scegliere questa carriera lavorativa, conosci già cosa fa un Event Planner, come diventarlo e quali sono i suoi guadagni medi? Vogliamo aiutarti ad ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno al riguardo, soprattutto per poter scegliere il percorso di studi migliore.

Cosa fa un Event Planner?

Questa figura professionale si occupa dell’organizzazione di eventi, dalla fase creativa a quella più pratica, scegliendo anche collaboratori che possano aiutarlo nella buona riuscita. Di quali tipi di eventi stiamo parlando? Feste di ogni genere, come compleanni, Lauree, Diplomi e altre celebrazioni, meeting, fiere e inaugurazioni.

Ovviamente, sono richiesti molte competenze e qualità personali come determinazione, impegno, creatività e capacità gestionali. Ecco perché non puoi svolgere questa professione a meno che tu non segua un percorso di formazione specifica.

Come si fa a diventare organizzatrice di eventi?

A seconda delle tue possibilità e circostanze, potresti optare per un percorso di studi universitario o per un corso Event Planner privato. Ecco alcune indicazioni sui due differenti percorsi.

Corso Event Planner Università

Anche se non è previsto un titolo di studio specifico per poter svolgere questa attività a livello professionale, esistono alcune facoltà universitarie che potrebbero aiutarti ad acquisire le competenze necessarie per svolgere il lavoro di Event Planner professionalmente. Le facoltà tra le quali scegliere sono Scienze del Turismo, Pubbliche Relazioni e Scienze della Comunicazione.

Corso Event Planner privato

I corsi privati possono essere un’alternativa altrettanto valida se vengono scelti con cura. Infatti, l’offerta sul Web è molto vasta e non sempre i docenti hanno le competenze e l’esperienza necessaria per poterli organizzare. Quindi, attenzione ai prezzi eccessivamente bassi e controlla la professionalità degli insegnanti del corso da te scelto.

Quanto costa un Event Planner?

Il costo di un Event Planner dipende dal tipo di incarichi che gli vengono assegnati. Infatti, in alcuni casi coloro che richiedono il servizio hanno già contattato altri professionisti per la fotografia, audio video e altro. Quindi i costi possono andare dalle 250 euro circa (anche per ottenere una consulenza) e superare anche 10 mila euro, a seconda anche del numero di invitati e delle dimensioni dell’evento.

Quanto guadagnano gli organizzatori di eventi?

Sicuramente i guadagni dipendono dall’esperienza e dalla tipologia degli eventi organizzati ma, mediamente, i salari possono raggiungere anche i 40 mila Euro annui, quindi circa 2.000 Euro lordi al mese. La figura dello junior event planner, dato che è agli inizi e ancora ha poca esperienza, può guadagnare sui 20mila Euro l’anno. Gli organizzatori con più esperienza (senior), invece, possono tranquillamente raggiungere i 100 mila Euro l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.