Fra le figure professionali che si occupano di curare il rapporto con il cibo troviamo quella del nutrizionista, che spesso si confonde con quella del dietologo. Vediamo quale percorso bisogna fare per diventare nutrizionista.

Come diventare nutrizionista: senza laurea si può?

Per diventare nutrizionista di professione sono possibili diversi percorsi di studio, che prevedono comunque la laurea. Uno è quello di seguire un Corso di Laurea in Scienze della Nutrizione Umana, finalizzato a garantire un livello di approfondimento elevato, basato su materie di studio che abbracciano le tematiche riguardante la nutrizione in tutti i suoi aspetti.

E’ possibile prendere la laurea nutrizionista on line, scelta che assicura tanti vantaggi, come quello di preparare gli esami direttamente da casa e organizzandosi con il proprio tempo disponibile. I corsi per diventare nutrizionista sono a numero aperto e alla fine la Laurea Magistrale conseguita consentirà di essere ammessi all’Esame di Stato per iscriversi nella Sezione A dell’Ordine Nazionale dei Biologi.

L’altro percorso da seguire è prendere la laurea dietista, figura che svolge il compito di elaborare, formulare ed istituire le diete prescritte dal medico e controllare che il paziente le accetti. Invece, il nutrizionista segue e consiglia le persone da un punto di vista alimentare, elaborando regimi nutrizionali personalizzati.

Ma come diventare dietista? Per diventare Dietista bisogna conseguire una laurea triennale in Dietistica, un corso di laurea abilitante alla professione. L’ingresso è a numero chiuso e prevede il superamento di una prova di selezione.

Come diventare nutrizionista sportivo

Il nutrizionista sportivo è una figura fondamentale per mantenere la forma fisica degli atleti coloro sana ed efficiente. Ma come diventare nutrizionista dello sport? La prima cosa da fare è conseguire una laurea magistrale in biologia, quindi di cinque anni.

Successivamente bisogna superare un esame di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di biologo, che in genere si svolge presso gli istituti universitari. Infine, occorre fare domanda di iscrizione nella Sez. A relativa all’Ordine Nazionale dei Biologi.

Come diventare dietologo

Il dietologo è una figura professionale che si occupa di seguire i soggetti sani che vogliono mantenere o acquisire il peso forma ideale per loro, e pazienti che soffrono di patologie particolari.

Per diventare dietologo il percorso comincia con la laurea a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e dura 5 anni, poi prosegue con la specializzazione in Scienze dell’alimentazione, che dura altri 4 anni. Con la scuola di specializzazione il futuro dietologo potrà sviluppare le conoscenze apprese durante il corso di laurea in medicina e applicarle in ambito alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.